Vai direttamente ai contenuti

Home > Notizie per i Soci e per gli automobilisti > Nuovo sistema di sosta elettronica a Treviso e "Mamma Card".

Nuovo sistema di sosta elettronica a Treviso e "Mamma Card".

16.12.2009

Dal 2 gennaio 2010 a Treviso partirà il nuovo sistema elettronico per la sosta nei parcheggi della città.

Ossia tutti i parcheggi a pagamento saranno controllati elettronicamente da una rete di sensori. L'utente che parcheggierà l'auto dovrà memorizzare il codice di 4 cifre stampato sull'asfalto in corrispondenza dello stallo e andarlo a digitare nella più vicina colonnina Trevisososta, premere ok per conferma e inserire le monete. Dopo il pagamento si preme ancora ok per l'emissione dello scontrino che riporterà il numero dello stallo, la scadenza del pagamento e un codice. Lo scontrino non è da esporre, anzi portadolo con sè, in caso si voglia prolungare la sosta, basterà digitare il codice in una qualsiasi colonnina della città e inserire il denaro necessario.

Fino ad aprile 2010 verranno concessi 10 minuti di tempo per provvedere al pagametno della sosta, trascorsi i quali scatterà la segnalazione alla centrale e i controllori partiranno per sanzionare l'auto.

Per le donne trevigiane incinte o mamme di un bimbo fino a un anno di età è stata prevista la possibilità di parcheggiare gratuitamente ovunque per 2 ore. Basterà presentarsi alla bigletteria ACTT con carta d'identità, certificato medico o atto di nascita del figlio e si riceverà la "Mamma Card" da inserire nelle colonnine Trevisososta al posto delle monete.